Crespella con crema ai funghi

Pancake & Marmellata
12 ottobre 2016
Raccolta Punti “A Scuola di Cucina con…”
25 ottobre 2016

Crespella con crema ai funghi

Le Ricette di Amico Mio

Oggi abbiamo utilizzato questo fantastico ingrediente per realizzare delle deliziose crespelle alla crema di funghi e fontina. Farcendo delle semplici crepes con questo cremoso ripieno otterrete un primo piatto molto delicato, dal cuore filante che piacerà proprio a tutti!

Crespella con crema ai funghi

Ingredienti per 8 crespelle da 28 cm
  • Burro (40g per Crespelle / 25g per Besciamella)
  • Farina 00  (250g per Crespelle / 25g per Besciamella)
  • Latte Intero  (500g per Crespelle / 250g per Besciamella)
  • 3 Uova  (per Crespelle)
  • Noce Moscata(40g per per Besciamella)
  • Funghi Campignon (per Bersciamella)
  • Olio Extra Vergine di Oliva (per Besciamella)
  • 1 pizzico di Sale Fino  (per Crespelle / per Besciamella)
  • 200g Fontina (per la Farcitura)
Preparazione

Per preparare le crespelle alla crema di funghi iniziate a realizzare l’impasto delle crepes. Come prima cosa fondete il burro e lasciatelo intiepidire. Nel frattempo sbattete le uova in una ciotola, aggiungete il latte, un pizzico di sale e con una forchetta amalgamate gli ingredienti. Setacciate la farina direttamente nel composto e mescolate rapidamente con una frusta per evitare la formazione di grumi.

A questo punto unite anche il burro, ormai tiepido e mescolate nuovamente fino ad ottenere un composto liscio e vellutato. Coprite l’impasto delle crepes con la pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per circa 30 minuti.

Mentre l’impasto riposa occupatevi di preparare la farcitura, iniziando a realizzare la besciamella. Versate il latte in un tegame e portatelo a sfiorare il bollore a fuoco molto dolce. Quindi aromatizzatelo con la noce moscata e aggiungete un pizzico di sale. Nel frattempo preparate il roux: versate il burro in un altro tegame e lasciatelo fondere dolcemente quindi, lontano dal fuoco, aggiungete la farina, setacciata, a pioggia e mescolate rapidamente con una frusta.

Rimettete il pentolino sul fuoco e lasciate dorare il vostro roux mescolando rapidamente, quindi versate il latte ormai caldo lentamente e mescolate sempre con la frusta per incorporarlo al meglio. Terminate di cuocere la vostra besciamella per 5-6 minuti, girandola spesso, fino a che non si sarà addensata e inizierà a bollire.

Trasferite la besciamella in una ciotola, coprite con pellicola e occupatevi dei funghi champignon. Puliteli con un panno umido, raschiando via il terriccio in eccesso con un coltellino, quindi tagliate la parte finale del gambo e affettate i vostri champignon. Versate l’olio in un tegame, aggiungete l’aglio e lasciatelo imbiondire a fuoco dolce; aggiungete i funghi e lasciateli cuocere per circa 5-10 minuti fino a quando non saranno appassiti, quindi eliminate l’aglio.

Trasferite circa metà dei funghi (la parte restante servirà dopo) nel bicchiere di un mixer ad immersione insieme alla besciamella e frullate il tutto per pochi istanti, fino ad ottenere un composto liscio. Versatelo in un tegame, aggiungete una grattata di noce moscata, aggiustate di sale e di pepe e tenete da parte.

Trascorso il tempo necessario, ungete con il burro l’apposita padella per crepes (noi ne abbiamo utilizzata una da 28 cm) e ponetela a scaldare sul fuoco. Riprendete l’impasto dal frigorifero e versatene un mestolo sulla padella ben calda. Per stenderlo uniformemente su tutta la superficie potete utilizzare l’apposito stendi pastella per crepes o potete inclinare e ruotare la padella in modo tale da distribuire il composto su tutta la padella; fate attenzione ad essere molto rapidi in questo passaggio, poiché il composto tende a cuocersi velocemente. Attendete circa 1 minuto e giratela per cuocerla anche dall’altro lato, fino a quando risulterà leggermente dorata.

Continuate in questo modo fino a terminare tutto l’impasto, man mano che le vostre crepes saranno pronte potrete impilarle una sopra l’altra su un piatto. A questo punto tagliate la fontina a cubetti. Scaldate leggermente la besciamella ai funghi, versatene un paio di cucchiai su ogni crepes, spargetela nella parte centrale del disco e aggiungete i cubetti di fontina.

Posizionate anche qualche fungo tenuto da parte precedentemente e ripiegate la vostra crepes prima a metà e poi di nuovo a metà, in modo da ottenere un triangolo.

Completate in questo modo tutte le crepes e posizionatele in una pirofila leggermente unta. Ultimate  le crespelle aggiungendo un cucchiaio di besciamella e decorate con i funghi rimasti. Passatele in forno statico in modalità grill per 2-3 minuti prima di servire le vostre crespelle alla crema di funghi e fontina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *